ASINARA SCUBA DIVING

Immersioni e corsi al Parco Nazionale dell’Asinara

Punti di immersioni nell AMP Isola dell’Asinara

Asinara Scuba Diving Center é autorizzato a effettuare immersioni guidate e snorkeling all’interno del Parco Nazionale dell’Asinara. L’ area marina protetta è stata individuata e perimetrata con Decreto ministeriale del 13 agosto 2002 ed è meta ogni anno di numerosi visitatori grazie alle bellezze di cui gode. Per quanto riguarda l’ attività subacquea i siti di immersione offrono degli spettacoli a volte unici sia per la bellezza incontaminata e selvaggia dei fondali sia per la ricchezza di pesce presente. In queste pagine troverete la descrizione delle immersioni che Vi proporremo non solo all’Interno del Parco dell’Asinara ma anche al di fuori dove esistono dei siti di rara bellezza ugualmente incontaminati.

Punta Salippi

Un sito che si presta a diversi percorsi : da una magnifica parete che arriva fino a 30m di profondità ad un piccolo grottino con un canalone in bassa profondità (18m max).

Punta Agnadda

Un fondale luminoso e caratterizzato da innumerevoli pinnacoli e passaggi molto scenografici. Immersione facile in bassa profondità (18-20m.), esiste un percorso alternativo alle aragoste fino a 33 m.

Punta Tumbarino

Ci si insinua tra piccoli canyon, buche, massoni e quant’altro. Immersione facile, con la possibilità di scegliere la profondità massima (30m).

Costone dei Tamburi

Canyon, piccole gole, pozzi, massoni, con dentro corvine , murene e di più. Immersione facile tra i 16m e 18m., si può arrivare, volendo fino a 25m, ma il meglio è di sicuro più in alto.

Isolotto dei Candelieri

Si tratta di scogli affioranti sotto costa e si trovano in una zona caratterizzata dall’ alta temperatura dell’ acqua. Immersione molto facile.

Punta Grabara

E’ un sito di immersione poco frequentato, ma di rara bellezza, caratterizzato da un fondale frastagliato e ricco di aragoste, murene, cernie , corvine e saraghi dove la flora subacquea fa la sua parte.

Punta Barbarossa

Un punto di immersione ideale per gli snorkelisti, caratterizzato dalle acque poco profonde ma ricche di reperti archeologici della civiltà romana, frutto di numerosi naufragi.

Punta Trabuccato

Caratterizzato dal fondale ricco di praterie di posidonie alternate da rocce e tane dove è possibile incontrare saraghi, occhiate e qualche murena.

Punta Sabina

Fondale luminoso di roccia granitica e piazzole di posidonia che, molto spesso sono attraversate da grossi branchi di barracuda. E’ un punto di passaggio e possibile vedere solitarie aquile di mare e trigoni.

Lo Staff PADI

Se decideste di fare un corso per iniziare o migliorare le vostre abilità subacquea, di sicuro questa è casa vostra.

GIUSEPPE DETTORI DIVING MANAGER

  • Master Instructor PADI
  • MFA-EFR Instructor
  • PADI/DAN Advanced Oxygen Provider Instructor
  • HSA Instructor

Brevetti

Tutti I corsi PADI, al termine, portano il subacqueo al conseguimento di un relativo BREVETTO. Dopo aver partecipato ad eventuali programmi di esperienza dai quali si possono ottenere dei crediti, si può accedere al primo corso per il rilascio del brevetto Scuba Diver. Al corso Scuba Diver o al corso Open Water Diver si può accedere anche direttamente. Dipende solo da voi. Tempo….disponibiltà…..desiderio….curiosità…le strade sono tante a seconda delle vostre esigenze. Questa pagina aiuterà non solo chi deve iniziare ma anche chi vuole sviluppare le abilità già aquisite come titolari di brevetto. Con noi, in base ai Vostri prerequisiti, potete arrivare a conseguire il brevetto professionale di Aiuto Istruttore e perche no, un domani lavorare anche nel campo della subacquea ricreativa !!!

PADI SCUBA DIVER

Il brevetto Scuba Diver abilità I subacquei ad immersioni fino a 12 metri di profondità in compagnia di un professionista PADI. Si tratta di un corso rapido e snello si può conseguire anche in tre giorni.

  • 3 lezioni di teoria
  • 3 immersioni in acqua confinata
  • 2 in acque libere
  • Minimo 10 anni di età.

PADI OPEN WATER DIVER

Il brevetto OWD abilita il subacqueo ad immersioni in coppia con un parigrado fino alla profondità di 18 metri (12 metri per gli Junior). Un corso completo che consente di poter programmare le proprie immersioni in maniera autonoma. Valenza internazionale anche al di fuori delle strutture PADI. Un ottimo trampolino di lancio.

  • 5 lezioni di E-Learning
  • 5 immersioni in acqua confinata
  • 4 immersioni in acqua libera.
  • Minimo di 10 anni di età.

PADI ADVENTURE DIVER

Il corso Adventure Diver guida in maniera flessibile I subacquei alla scoperta di specifiche aree di interesse subacqueo e li aiuta ad acquisire ulteriore esperienza nelle immersioni. A volte rappresenta il naturale proseguimento dopo aver conseguito la certificazione iniziale come Open Water Diver.

  • 3 immersioni di specialità decise con l’ istruttore, in base a specifiche curiosità od esigenze.
  • Minimo di 10 anni di età.

PADI ADVANCED OPEN WATER

Se alle 3 immersioni di avventura fatte nel corso Adventure Diver aggiungiamo quelle di immersione profonda e navigazione subacquea allora il brevetto diventa Advanced Open Water Diver (Può essere conseguito direttamente dopo il brevetto Open Water Diver).

  • 5 immersioni in tutto per 5 specialità differenti, profondità massima 30 metri (21 metri per gli Junior)
  • Minimo di 10 anni di età.

EMERGENCY FIRST RESPONSE

Questo è un corso di primo soccorso medico compreso l’ addestramento per la rianimazione cardiopolmonare (RCP). Rivolto a tutte le persone, anche non subacquei, coinvolge il partecimante nell’ aumenatare la propria consapevolezza di poter effetivamente prestare soccorso, in maniera efficace, in caso di necessità.

  • 7 differenti moduli con prove pratiche da ripetere nella situazione differente di:
    • vittima
    • paziente
    • soccorritore e suggeritore

PADI RESCUE DIVER

Il corso rappresenta una fase cruciale per espandere le conoscenze e le esperienze di un subacqueo al di là del livello puramente ricreativo. I Rescue Diver imparano a non badare solo a se stessi ma a prendere in considerazione anche la sicurezza ed il benessere degli altri subacquei. L’ addestramento prepara I sub alla prevenzione dei problemi ed in caso di necessità alla gestione delle emergenze subacquee.

  • Requisiti per poter accedere al corso:
    • Brevetto Advanced o equivalente
    • 20 immersioni registrate
    • Entro e non oltre i 24 mesi precedenti aver frequentato un corso riconosciuto di R.C.P (ideale un M.F.A. PADI).

PADI MASTER SCUBA DIVER

Rappresenta il brevetto di subacqueo ricreativo PADI più alto. Non si tratta di un corso vero e proprio ma di un riconoscimento che la PADI rilascia a chi ha conseguito I brevetti di Advanced Open Water Diver, Rescue Diver e 5 brevetti di specialità. In alternativa se il subacqueo, arrivando da un altra didattica, non possiede il brevetto Advanced e Rescue, il brevetto minimo per la richesta di Master Scuba Diver è quello di Divemaster oltre, chiaramente, alle 5 specialità.

PADI DIVEMASTER

Questa è la prima figura professionale della PADI. Il Divemaster è una guida subacquea, un consigliere, un ottimo partner per l’ istruttore; “un modello di ruolo” per tutti I sub. Il corso Divemaster affina la capacità di risolvere I probemi sviluppata durante il corso Rescue e la estende alla gestione e alla prevenzione degli incidenti fino alla supervisione di allievi subacquei e di subacquei brevettati. Il corso indirizza le attitudini e le capacità decisionali del candidato. Son 12 gli argomenti da sviluppare nelle lezioni di teoria e la parte pratica consite nella valutazione e sviluppo delle capacità di resistenza (4 esercizi), nella valutazione e sviluppo delle tecniche di salvataggio (prova Rescue), nella valutazione e sviluppo degli esercizi in acque confinate (Skill circuit PADI). Nel modulo di applicazione pratica il candidato realizzera una mappatura di un fondale circoscritto, un esercizio di scambio attrezzatura (problem solving) e condurrà realmente o simulando I programmi del Divemaster. Porterà a termine, realmente o simulando, l’ applicazione pratica affiancando l’ istruttore nella conduzione di un corso Open Water Diver.

PADI ASSISTANT INSTRUCTOR

Il corso per diventare aiuto istruttore richiede una preparazione di base eccellente. Riprendendo il programma del corso Divemaster si sviluppa la preparazione delle lezioni di teoria per il corso Open Water, l’ insegnamento del corso Project Aware e della specialità Massima Esecuzione dell’ Assetto (PPB). Inoltre il candidato deve sviluppare le nozioni per ‘ insegnamento in acque confinate e la conduzione delle immersioni di addestramento in acque libere. Prerequisito brevetto Divemaster o equivalente. Ulteriori informazioni su richiesta.

Preparati a conoscere un mondo completamente nuovo: le bellezze nascoste sott’acqua nel Parco dell’Asinara rappresentano un mix di forme e colori incredibili e ti lasceranno senza fiato!

Contatti

Per informazioni generali, richiesta preventivi, posta commerciale,
progetto AWARE, staff : info@asinarascubadiving.com

SIAMO ANCHE SU : www.roccarujasub.com

ASINARA SCUBA DIVING

Viale La Pelosa
07040 Stintino – ITALY
Mobile: +39 347 5127472

Top